Il rilevamento della temperatura ha fatto molta strada

Molti genitori ricorderanno che la temperatura veniva rilevata con un termometro a nastro o addirittura con un vecchio termometro in vetro.

Da allora i termometri a nastro sono stati screditati come imprecisi in quanto mostrano solo la temperatura della pelle, piuttosto che quella del corpo, mentre i termometri in vetro presentavano seri rischi di rottura, da piccole schegge di vetro all'esposizione a mercurio altamente velenoso.

Oggi, grazie agli sviluppi e all'innovazione della tecnologia dei termometri digitali, il modo in cui effettuiamo le letture di temperatura a casa è stato completamente trasformato.

Perché l'orecchio?

L'orecchio è un sito eccellente per misurare la temperatura perché l'orecchio riflette la temperatura interna del corpo. Infatti, la temperatura corporea è regolata dall'ipotalamo*, che condivide lo stesso apporto ematico della membrana timpanica**. Le variazioni della temperatura corporea vengono solitamente rilevate prima nella membrana timpanica che in altri siti, come il retto, la bocca o sotto il braccio.

Precisione clinicamente testata 

Braun è il marchio n. 1 di termometri utilizzati tra i medici**. In un recente studio*** , il termometro auricolare Braun ThermoScan® 7 è stato utilizzato per misurare la temperatura in 894 pazienti in diverse strutture mediche ambulatoriali. Si è scoperto che, se utilizzato nei neonati, Braun ThermoScan 7 offre la stessa accuratezza delle misurazioni rettali comparative dello studio. È stato inoltre concluso che la misurazione nell'orecchio rimuove il disagio aggiuntivo della misurazione rettale.

Ci sono anche altri vantaggi

  • Poiché l'orecchio riflette la temperatura interna del corpo, spessol’alterazione della temperatura viene riflessa prima nell’orecchio che in altre parti del corpo, soprattutto in caso di cambiamenti repentini. Ciò è stato verificato in uno studio su neonati e bambini piccoli*****.
  • La temperatura rilevata sotto il braccio (ascellare) rileva la temperatura cutanea e quindi potrebbe non essere un indicatore preciso della temperatura corporea interna.
  • Le misurazioni orali spesso sono alterate dall'assunzione di cibo, bevande, dalla posizione del termometro, dalla respirazione attraverso la bocca o l’incapacità di chiudere completamente la bocca.
  • Le misurazioni rettali spesso non rilevano i cambiamenti della temperatura interna. Inoltre, sussiste il rischio di contaminazione incrociata o di danneggiare il retto.
  • È più igienico, grazie al fatto che non serve il contatto con la membrana mucosa e quindi presenta un minor rischio di contaminazione crociata (se utilizzato con i coprisonda Hygiene caps).
  • Con i bambini, non c'è bisogno di svegliarsi e spogliarsi per misurare la temperatura.
  • Inoltre, il comfort sia per i bambini che per i genitori è maggiore, soprattutto in caso di misurazioni frequenti per monitorare l’andamento della febbre.

La misurazione nell'orecchio può funzionare per te?

In sintesi, le misurazioni del termometro auricolare sono un modo molto accurato e affidabile per determinare la temperatura. Se sei alla ricerca di una lettura rapida, dai un'occhiata alla gamma Braun ThermoScan®.

* Guyton A C, Textbook of medical physiology, W.B. Saunders, Philadelphia, 2016, p 754-5
** Fonte: Ipsos, studio on-line tra n=802 medici e pediatri di quattro mercati europei (n=200 ciascuno in GE, UK, FR, NL), condotto in gennaio-febbraio 2017
*** Netter H F, Atlas of Human Anatomy, Novartis Medical Education, East Hanover, NJ, 1997, pp 63, 95.
**** Liu A. A Study to Validate the Age-based Fever Cutoff Points for the AgeSmart Feature Using the Braun IRT 6520 Thermometer. Rapporto sull’indagine clinica di proprietà di Helen of Troy ref. CP-THR11-01. 2016.
***** Loveys, A A / Dutko-Fioravanti, I / Eberly, S W / Powell, K R.Comparison of ear to rectal temperature measurements in infants and toddlers Clinical Pediatrics, Volume: 38 Issue: 8, page(s): 463-466. 1999.